All'associazione è stato conferito il secondo premio nazionale per la gestione dello spazio pubblico, nell'ambito della Biennale Spazio Pubblico 2013

19/09/13

Concertpranz - Matjaž Pikalo e gli Autodafé

sabato 28 settembre, alle 12,00 - gratuito
Pranzare in un parco con la musica dal vivo: è questo il nostro concertpranz al quale vi invitiamo a partecipare, portando ognuno da mangiare per sé e magari qualcosa per il vicino che si trova a passare per caso, attirato dalla musica.
In occasione della tre giorni di maratona di lettura di poesie dell'edizione bolognese di 100thousand poets for change abbiamo invitato alcuni amici sloveni a suonare per noi e Alice Bignardi presenterà, per chi non li ha già incontrati lo scorso maggio alla libreria Modoinfoshop, gli Autodafé che ci accompagneranno durante il pranzo con i versi di Matjaž Pikalo.

 
 

Matjaž Pikalo e gli Autodafé
Matjaž Pikalo è poeta e scrittore, attore, musicista e artista poliedrico. È nato nel 1963 a Slovenj Gradec, vive e lavora a Lubiana. Negli anni Novanta ha iniziato a presentare i propri componimenti assieme al gruppo musicale Autodafé.
Per la poesia ha ricevuto il premio internazione Pablo Neruda a Trieste (1998). Per l’opera per l’infanzia ‘Luža’ nel 2002 ha ottenuto il premio Večernica, nel 2004 è stato inserito nella Lista d’onore della sezione slovena dell’IBBY (International Board on Books for Young People). Ha pubblicato numerose raccolte poetiche, storie per bambini e romanzi, l’ultimo dal titolo ‘Dežela angelov’ (La terra degli angeli). 

Il gruppo musicale Autodafé è formato da Matjaž Pikalo (versi, voce, fisarmonica), Jaka Hawlina (tromba, baritono, voce), Andrej Hawlina (violino, tamburello, voce), Luka Ropret (chitarra, voce), Petra Pikalo (bongo, voce)
 
 
 
 
Per maggiori dettagli sulla maratona di poesia:
https://www.facebook.com/100ThousandPoetsForChangeBologna