All'associazione è stato conferito il secondo premio nazionale per la gestione dello spazio pubblico, nell'ambito della Biennale Spazio Pubblico 2013

11/09/14

Ninnananna dal mondo e notte buia - 13 settembre

Ci abbiamo provato a luglio, ma l tempo non ci ha aiutato. Ci riproviamo, perché al Guasto, come ogni anno, si dorme sotto le stelle: i bambini e i loro accompagnatori potranno rimanere anche a dormire sotto il cielo del guasto.

Dalle 17 il giardino sarà aperto per i bambini e i loro accompagnatori, poi in compagnia degli aperitivi del GAFgaffé potremo aspettare il buio.

Saremo poi accompagnati, verso la notte, da "Ninnananna dal mondo", di Nadia Ischia, Chiara Trapanese e Marco Pellegrino, uno spettacolo della durata di 40 minuti circa in cui letture di storie e leggende del mondo si alternano a brani e filastrocche per bambini: musiche tradizionali cantante in molte lingue fra cui spagnolo, congolese, cinese, italiano arabo e brasiliano.

Alla mattina, colazione tutti insieme con i prodotti offerti da alce nero.


Il progetto "Ninnananna dal mondo" nasce dall'incontro fra i disegni di sabbia di Nadia Ischia e la voce di Chiara Trapanese (lettura, canto, chitarra e percussioni), a cui si è aggiunta la musica di Marco Pellegrino.
Le storie vengono scelte esplorando la tradizione africana, sudamericana, indiana e quella di molti altri paesi.
A queste letture vengono alternati momenti di musica in cui si interpretano brani (filastrocche e ninne nanne) tratti dal repertorio popolare di world music oltre che dai libri: “all'ombra della Papaia”, “all'ombra del Baobab”, “all'ombra dell'Olivo”, libri legati alla tradizione brasiliana, africana e araba.