All'associazione è stato conferito il secondo premio nazionale per la gestione dello spazio pubblico, nell'ambito della Biennale Spazio Pubblico 2013

01/09/14

Riapertura da oggi, 1 settembre

Passato agosto, rieccoci al giardino.
Cos'hai raccolto quest'estate? Questa settimana ti proponiamo di portare nella nostra spiaggia i tuoi Souvenir guasti: noi abbiamo raccolto dei sassi, e tu?
A proposito di sassi, hai mai sentito parlare dell'ottima zuppa di sasso?
A proposito di zuppe, sai che dal 4 al 7 Antonella porterà a Berlino la fantastica Zuppa 17 vincitrice del primo premio al festival della Zuppa di Bologna? Speriamo che ne avanzi...
La settimana prossima la dedichiamo comunque a qualcosa di caldo: nel pomeriggio dei bambini prepareremo insieme infusi e intrugli, in attesa della notte buia che era stata inizialmente programmata per luglio. Infatti la notte del 13 settembre, alla sera riproporremo la Notte Buia, che inizierà con l'aperitivo proposto dal GAFgaffè, proseguirà con lo spettacolo di luci e sabbie "Ninnananna dal mondo" di Nadia Ischia,dopodiché i bambini e i loro accompagnatori potranno restare a dormire sotto le stelle del guasto. Alla mattina, colazione tutti insieme con i prodotti offerti da alce nero.
Dal 15 settembre invitiamo tutti i giovani ospiti del giardino a comporre, scovare, scavare e portare le loro poesie preferite, per preparare insieme nei pomeriggi seguenti una raccolta di poesie in erba.
Il 27 settembre infatti accoglieremo alcune delle letture di poesia dell'edizione bolognese di 100thousands Poets for Change, evento che per il quarto anno vedrà coinvolte in varie giornate di lettura di poesie oltre 500 città nel mondo: dalle 15 alle 17 potremo presentare il nostro contributo con le poesie in erba, che saranno lette in pubblico dai bambini che avranno aiutato a creare la raccolta.
Ha garantito la sua presenza l'aperitivo del GAFgaffè.

Il 26 settembre ci sarà la chiusura al traffico di via centotrecento per la festa di strada riciclando al 100-300%. Al giardino nel pomeriggio verrà organizzata una merenda per i bambini ed un laboratorio a cura della associazione Tambaba.
Alla sera, nel giardino, vi aspettiamo numerosi per il concerto ballabile Gradisca, progetto di Guglielmo Pagnozzi per rivisitare i classici del liscio contaminandoli con jazz e improvvisazione.

Ciao, ci vediamo nel giardino.